DETRAZIONE FISCALE 50%
CONTO ENERGIA
    - La Storia
    - Incentivi: Conviene davvero?
    - Incentivi: Situazione attuale
    - Come funziona un impianto?
    - Normativa
    - Quinto Conto Energia
PANNELLI FOTOVOLTAICI
INVERTER FOTOVOLTAICI
STRUTTURE FOTOVOLTAICHE
MONITORAGGIO FOTOVOLTAICO
     
     
Fotovoltaico > Conto Energia > Normativa
CONTO ENERGIA - Normativa
In quest'area verranno pubblicate le principali norme di riferimento riguardanti il Conto Energia.
Cliccando sul titolo sarà possibile visualizzare, stampare o salvare il relativo documento.

Certificato di adesione a PV CYCLE Italia s.r.l.
Con il presente certificato si dichiara che 4I-TECH S.R.L., produttore secondo la definizione prevista nelle Regole applicative del IV e V Conto Energia, è iscritta a PV CYCLE Italia S.r.L. consorzio accreditato al ritiro, trasporto, trattamento e recupero dei moduli fotovoltaici a fine vita come da D.M. 5 maggio 2011 e successivamente D.M. 5 luglio 2012 e operante nel rispetto dei singoli requisiti dal punto a1 al punto a10 indicati al paragrafo 4 del Disciplinare Tecnico Definizione e verifica dei requisiti dei “Sistemi o Consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita” in attuazione delle “Regole applicative per il riconoscimento delle tariffe incentivanti” (DM 5maggio 2011 e DM 5 luglio 2012).

L’Agenzia delle Entrate ha detto sì alla richiesta di includere il fotovoltaico nella normativa che regola le detrazioni fiscali (Art. 16-bis del DPR 917 del 1986). L’istanza giuridica sollevata dal GIFI ha avuto oggi risposta positiva. L’Agenzia delle Entrate conferma che anche gli impianti fotovoltaici rientrano nella categoria di “opere finalizzate al conseguimento di risparmi energetici” secondo il seguente modello:
• La percentuale di detrazione fiscale per gli impianti fotovoltaici è pari al 50% per impianti installati dal 26 giugno 2012 al 30 Giugno 2013, con un limite di spesa pari a 96.000€.
• La percentuale di detrazione fiscale per gli impianti fotovoltaici è pari al 36% per impianti installati dal 1 luglio 2013, con un limite di spesa pari a 48.000€.
Alcune precisazioni:
• Tali detrazioni si applicano agli impianti fotovoltaici che non usufruiscono delle tariffe incentivanti del Conto Energia e possono essere combinate con lo scambio sul posto e il ritiro dedicato.
• L’Agenzia delle Entrate sottolinea che per poter beneficiare della detrazione in oggetto è necessario che l’impianto fotovoltaico sia installato principalmente per soddisfare i bisogni energetici dell’abitazione.
Inoltre è stata accolta la richiesta del GIFI e del MISE sulle semplificazioni: l’accesso alla detrazione fiscale non prevederà, da parte del contribuente, la presentazione di documentazione/certificazione aggiuntiva che attesti il risparmio energetico dell’impianto a fonte rinnovabile, in quanto già di per sé il fotovoltaico porta un miglioramento della prestazione energetica dell’edificio.
Questo aggiornamento rappresenta una novità importante dal punto di visto fiscale per la futura evoluzione del settore anche in ottica post Conto Energia.

Quinto Conto Energia: il GSE pubblica il Bando per l’iscrizione al 2° Registro per impianti FTV superiori a 12 kW. Il 2° Registro si aprirà alle ore 9,00 del 19 marzo 2013 e si chiuderà improrogabilmente alle ore 21,00 del 17 maggio 2013. L’iscrizione al 2° Registro sarà possibile esclusivamente tramite il portale informatico https://applicazione.gse.it e l’ammissione in graduatoria sarà consentita entro il limite di costo di 70,46 milioni di euro, determinato secondo quanto previsto dall’art. 3, comma 3 del citato Decreto, fermo restando che il GSE, all’atto della formazione della graduatoria, ammetterà gli impianti sino a concorrenza del costo indicativo cumulato annuo di 6,7 miliardi di euro.

Quarto e Quinto Conto Energia - Elenco dei Sistemi/Consorzi idonei per lo smaltimento dei moduli fotovoltaici a fine vita, aggiornato al 1-3-13. Il GSE informa che è stato aggiornato l’elenco dei Sistemi/Consorzi che sono risultati idonei per lo smaltimento dei moduli fotovoltaici a fine vita, fatte salve le ulteriori verifiche previste dal “Disciplinare Tecnico per la definizione e verifica dei requisiti tecnici dei Sistemi/Consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita”, pubblicato sul sito del GSE il 21 dicembre 2012.

Definizione e verifica dei requisiti dei “Sistemi o Consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita” in attuazione delle “Regole applicative per il riconoscimento delle tariffe incentivanti” (DM 5 maggio 2011 e DM 5 luglio 2012): tale documento definisce le modalità attraverso le quali i Sistemi/Consorzi possono fornire evidenza al GSE del possesso di tutti i requisiti individuati nelle Regole Applicative.

REGOLAMENTO REGIONALE 30 novembre 2012, n. 29

Regole applicative per l'iscrizione ai registri e per l'accesso alle tariffe incentivanti: tale documento definisce i criteri, le modalità e le regole di presentazione, valutazione e gestione della documentazione da tramettere al GSE per poter accedere agli incentivi.

DM 5 luglio 2012 - 5° Conto Energia: con questo decreto il Governo ha ufficilizzato il V Conto Energia che dovrà traghettare il fotovoltaico italiano verso la grid-parity.

Delibera AEEG 292/12 del 12/07/2012: l'AEEG con la presente delibera ha stabilito la data di avvio del V C.E. italiano.

Delibera AEEG 84/12 del 08/03/2012: interventi urgenti relativi agli impianti di produzione di energia elettrica, con particolare riferimento alla generazione distribuita, per garantire la sicurezza del sistema elettrico nazionale. (testo coordinato con le integrazioni e modifiche apportate dalla deliberazione 165/2012/R/EEL)

DM 5 maggio 2011 - 4° Conto Energia: è il Decreto emanato dal Governo in materia di incentivi per il fotovoltaico e disegna il nuovo meccanismo del 4° Conto Energia valido dal 1° giugno 2011 fino al 31 dicembre 2016.

DM 6 agosto 2010 - 3° Conto Energia: è il decreto che avrebbe dovuto regolare il funzionamento e le tariffe del Conto Energia 3 nel triennio 2011-2013, ma che a causa dei numerosi impianti realizzati è stato sostituito dal nuovo programma.

Delibera AEEG 88/07 del 13/04/2007: contiene le disposizioni in materia di misura dell'energia prodotta da impianti di produzione elettrica.

Delibera AEEG 89/07 del 13.04.2007: contiene le condizioni tecnico-economiche per la connessione di impianti di produzione di energia elettrica alle reti elettriche con obbligo di connessione di terzi a tensione nominale minore o uguale ad 1 kWp.

Delibera AEEG 90/07 del 13.04.2007: contiene disposizioni importanti sul secondo C.E.

DM 19 febbraio 2007 - 2° Conto Energia: è il Decreto Ministeriale che regolamenta il secondo C.E., meccanismo che incentiva lo sviluppo e la diffusione della fonte fotovoltaica.

Delibera AEEG 40/06 del 24.02.2006: modificazione e integrazione alla deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 14 settembre 2005, n. 188/05, in materia di modalità per l'erogazione delle tariffe incentivanti degli impianti fotovoltaici.

Delibera AEEG 28/06 del 13.02.2006: delibera relativa allo scambio sul posto contenente le condizioni tecnico-economiche del servizio applicabili a impianti alimentati da fonti rinnovabili di potenza nominale non superiore a 20 kWp (ai sensi dell'art.6 del Dlg n. 387).

DM 6 febbraio 2006: Conto Energia fotovoltaico con relative modifiche e integrazioni.

Delibera AEEG 188/05 del 14.09.2005: l'Autorità per l'Energia Elettrica e il GAs ha definito con tale documento il soggetto attuatore e le modalità per l'erogazione delle tariffe incentivanti degli impianti fv (in attuazione dell'art. 9 del Decreto Ministeriale del 28.07.05).

DM 28 luglio 2005 - 1° Conto Energia: criteri per l'incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare.

Decreto Legislativo n. 387 del 29.12.2003: attuazione della Direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili.

 
Torna su
 

CHI SIAMO
 
CONTATTI
 
DOVE SIAMO
4i-Tech è una giovane azienda nata nel 2009 dall'idea dell'ing. Massimo Maci laureato al politecnico di Torino e deciso a tornare nel Salento, terra d'origine.
Già presente sul mercato locale come azienda leader nel settore informatico, da Settembre 2010, 4i-Tech è molto attenta al mondo delle energie rinnovabili ed in particolare al settore fotovoltaico.
Obiettivo primario dell'azienda è lo sviluppo e la diffusione dell'uso di fonti rinnovabili per la produzione energetica e la salvaguardia dell'ambiente, partecipando alle opportunità che le nuove p...


  4i-Tech s.r.l.
via Lecce SS7TER Z.I.
73012 Campi Salentina (LE)
P.IVA: 04249490758
Tel: 0832.792484
Fax: 0832.791548
Email: info@4i-tech.com

ing. Massimo Maci
Cell: 346.0310655
Email: massimo.maci@4i-tech.com
 
Visualizzazione ingrandita della mappa